Strada del Tartufo e della Castagna - Valle del Turano

Ascrea Stipes

E’ uno dei 6 piccoli comuni attraversati dalla Strada del Tartufo e della Castagna della Valle del Turano, proprio al centro dell’anello che ne traccia l’itinerario. A 750 m s.l.m., dista 20 km da Carsoli e 39 da Rieti. Nasce nel Medioevo come feudo appartenuto prima ai signori di Collalto e successivamente alla famiglia Mareri e oggi conta circa 300 abitanti. Poggia sulle pendici scoscese della montagna che domina il lago del Turano, ed è la meta ideale sia per gli amanti della pesca d’acqua dolce sia per chi volesse trascorrere una giornata in riva al lago. Dal paese parte una strada che percorre le Gole dell’Obito (teatro di combattimento tra Saraceni e Mori) e una mulattiera che conduce alle rovine di Mirandella, nucleo fortificato d’epoca medievale. Superata la piazzetta centrale con parcheggio e fontana, dalla piazza del paese, parte il sentiero per uno dei possibili itinerari di scalata al Monte Navegna, ma anche per muoversi lungo il profilo balneabile del lago, in direzione Castel di Tora. 01_tappe_scheda_ascrea.jpgCittà del tartufo
Stipes

DA VEDERE

ASCREA: la Chiesa di San Nicola di Bari del 1252 nel cui interno sono custoditi tra l’altro, una tela della Madonna del Rosario, una tela raffigurante San Nicola e uno splendido affresco risalente al 500 raffigurante San Nicola, la Madonna con il bambino, San Francesco e Gesù. STIPES (frazione di Ascrea): il Palazzo Cesarini del XV secolo, la Chiesa di S. Giovanni Battista e il Castello di Stipes fondato tra il XII e XIII secolo dai De Romania, una delle più importanti famiglie della nobiltà rurale sabina. Nel XV secolo il feudo appartiene ai Cesarini e dopo l’estinzione del ramo maschile della famiglia, anteriormente al 1795 passa agli Sforza Cesarini che a loro volta, prima del 1816, lo cedono ai principi Borghese. Oggi i resti del castello e la cinta muraria sono visibili alla sommità dell’abitato di Stipes.

DA SAPERE

Il comune di Ascrea aderisce all’associazione Città del Tartufo. La frazione di Stipes, all’altra estremità nord del lago, è il più importante centro di produzione di tartufi di tutta l’area.

COMUNE DI ASCREA
Piazza Mareri, 1
tel. 0765 723112
www.comune.ascrea.ri.it/

com.ascrea@libero.it





Gogodigital